I CONSIGLI DI STILE DI
Sara MOSCHINI

Vedi tutti i consigli



"The mountains are calling so I must go", da quando ho letto per la prima volta questa frase del naturalista John Muir non faccio altro che pensarci. Mai come in questo ultimo anno ho sentito in maniera così forte il richiamo della natura, dei suoi odori e colori, dei suoni ovattati, dei giochi di ombra e sole, della nebbia nei campi. Quando ero piccola passavo ore nel bosco dietro casa mia, ad ascoltare il vento tra le foglie, aspettandomi che da un momento all'altro gli alberi mi parlassero e si muovessero con me. Oggi ho deciso di rispondere al sussurro delle montagne e partire portando con me solo capi essenziali: comodi e necessari come gli stivaletti da trekking, nostalgici come il montgomery dai ricordi color cammello, e divertenti, come la maglia con il gufo. Un posto in prima fila si trova sempre anche per un caldo cappellino a cuffia e per una sciarpa morbidissima. Oh, e mai dimenticare un lupetto, perfetto per il layering di stagione, che ha assunto identità di capo d'abbigliamento a sè stante durante le ultime sfilate. Una maglia a trecce, e subito la mente vola davanti ad un caminetto, una gonna pantalone e siamo pronte per la cena al rifugio, un jeans skinny, e quella passeggiata lungo il sentiero diventa un po' più facile.

Continua...

BERRETTO IN LANA TRICOT

Scopri

GUANTI WOOL KNITTED

Scopri

JULIA

Scopri

SALMONE

Scopri

MULTID

Scopri

MARENGO

Scopri

E tu come lo passi il tuo Weekend? Raccontacelo su Instagram, carica la tua foto con l'hashtag #theweekendstory e unisciti anche tu alla community delle nostre stilose viaggiatrici.